EXPO2015: Il trenino dei cibi smarriti

Il trenino dei cibi smarriti 03      06

Nella Città delle Pecore, nel tecnologico Regno della Terra, un bel giorno non c’è più cibo. Creme di zucca e tortine di fieno? Finite. Succhi di trifoglio? Finiti. Gelati e surgelati di fiori di campo? Deliziose erbette in scatola? Finite. Frigoriferi e freezer vuoti. In stazione arriva l’allegro trenino che puntualmente rifornisce i negozi della città, e fa bella mostra del suo affascinante locomotore e delle sue carrozze da sogno; ma anch’esso è vuoto.

Allora il montone Muffolone, stanco di stare a capo di un gregge mansueto e arrendevole come quello, appunto, delle pecore, prende la parola: «Andiamo da soli a prenderci il nostro pranzo! Noi pecore non abbiamo paura di niente!». Così il gregge sale sul treno, un lungo fischio e via!

Il viaggio porta fino al Regno dell’Aria, popolato da simpaticissimi uccelli, che trascorrono la loro vita cinguettando e acchiappando al volo insetti, oppure, beccando durissimi semi che crescono nei frutti degli alberi. No, questo cibo non è adatto alle pecore, riprendiamo il viaggio. Eccoci arrivati al Regno dell’Acqua, dove si fa amicizia coi poetici e silenziosi abitanti del mare, che si nutrono di alghe. Ma che sapore amaro… No, anche qui è impossibile trovare cibo. Stanche e deluse, le pecore tornano in città. Però con i regali ricevuti dai nuovi amici dei due Regni visitati, semi e acqua, mescolati alla terra secca e inutilizzata di cui è ricco il loro Regno, con grande sorpresa vedranno nascere un giardino con i più squisiti e fioriti tipi di erbe e piantine, con cui prepararsi deliziose zuppe, torte dolci e salate, tisane, dessert: chi più ne ha più ne metta! Bambini non mangiate mai i fiori? Ah, no? Nemmeno la camomilla?

di e con Mario Bertasa

Il trenino dei cibi smarriti 01      Il trenino dei cibi smarriti 11      Il trenino dei cibi smarriti 08

Lo spettacolo è scandito da magici scenari che via via si aprono sui diversi lati delle carrozze del trenino di legno. La semplice e poetica storia si arricchisce così con la scoperta  di ricchi sfondi e oggetti realizzati con materiali riciclati.

Il trenino dei cibi smarriti 04      Il trenino dei cibi smarriti 10