ArtEventualeTeatro è un’associazione culturale senza fini di lucro, che nasce a Brugherio (MB) nel 1997, con l’obiettivo di dar vita sul territorio ad eventi e progetti per la diffusione della cultura teatrale e la promozione della persona attraverso le potenzialità di un approccio laboratoriale ai linguaggi della scena. Coinvolge persone provenienti da differenti esperienze formative, la più significativa delle quali è legata all’approfondimento e alla decennale ricerca sul Teatro degli Affetti di Giulio Nava.

Dal 1998 al 2009 organizza rassegne teatrali e cinematografiche per le scuole in collaborazione con il Cinema Teatro San Giuseppe di Brugherio, e crea il Centro servizi teatrali e psicopedagogici per la scuola, che propone laboratori di espressività teatrale per alunni e insegnanti delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Dal 2002 l’associazione elabora e realizza per l’Assessorato all’Istruzione e Formazione del Comune di Brugherio il progetto pluriennale “La scuola racconta il suo teatro”, ideato per valorizzare e promuovere le numerose attività di laboratorio teatrale presenti nelle scuole di Brugherio.

Con il progetto Corsi teatrali… e non solo, patrocinato e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Brugherio, propone dal 2003 laboratori espressivi e teatrali, nonché percorsi specifici per bambini, ragazzi e adolescenti, giovani e adulti.

Dal 2005 matura all’interno dell’associazione il desiderio di tradurre nella costruzione di eventi teatrali e spettacoli, letture, monologhi, performances, le numerose esperienze e ricerche espressive sviluppate in anni di laboratori e attività a contatto con bambini, ragazzi, adolescenti, giovani, adulti. Nascono così rappresentazioni teatrali che vengono proposte a scuole, associazioni, teatri, biblioteche, ecc. Parallelamente si inaugura un originale laboratorio di costruzione scenografica in legno e altri materiali, e si avviano ricerche in cui si utilizza la pittura dal vivo come strumento di espressione che può coniugarsi con l’azione teatrale.
Anche la poesia e la performance hanno uno spazio peculiare nelle attività dell’Associazione. Dal 2008 viene infatti attivato un percorso di formazione su poesia e didattica a Brugherio (“La scuola è poetica?)”, e si coltivano diverse collaborazioni con artisti, blog in internet e Associazioni (Locus di Milano, Millegru/PoesiaPresente di Monza, delleali/teXtura di Oreno di Vimercate…) che si occupano di divulgazione della poesia.

Dal 2008 le risorse aggregative e artistiche dell’associazione vengono convogliate nella crescita di un nuovo spazio, in Via Volturno 80 a Brugherio (MB), all’interno dell’ex primo plesso della Materna Collodi, messo a disposizione dall’Amministrazione comunale per lo sviluppo di attività associative, di animazione culturale, di volontariato sociale, di attenzione al territorio. Un’attenzione mai venuta meno non solo nella collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e con la Biblioteca Civica del Comune di Brugherio, ma anche nell’intreccio coi diversi progetti teatrali, culturali, educativi e sociali di vari enti, istituzioni, associazioni culturali, quali per esempio: Provincia di Milano, Servizi per l’Infanzia del Comune di Cologno Monzese (MI), Oasi LIPU di Cesano Maderno, Cooperativa Il Brugo, Cooperativa Solaris, Residenza per Anziani Il Bosco in Città, Associazione Marta Nurizzo, Compagnia Teatrale delleAli, Associazione Ohana, Sistema Bibliotecario Urbano di Monza, ABIO di Verona (Associazione Bambino in Ospedale), Associazione Amici di Bagni Froy, Gruppo di Acquisto Solidale “Cent Coop Cent Crap”, ecc.